Il Gruppo

Vetrerie Riunite Group è leader mondiale del mercato degli oblò in vetro per gli elettrodomestici e lavora con più di 3000 clienti in tutto il mondo. Grazie alla sinergia, al dinamismo e alla sua capacità innovativa, il gruppo si distingue nel proprio settore da oltre 100 anni.

La sua storia comincia nel 1905, quando i fondatori, che sino ad allora avevano operato nei luoghi storici della tradizione vetraria di Altare (SV) e Colle Val d’Elsa (SI), avviano l’attività a Torino; già allora la produzione spazia dagli articoli per la casa (illuminazione) ai componenti industriali (isolatori).
Momento saliente è l’orientamento al settore automobilistico, in pieno sviluppo negli anni sessanta, con la produzione delle lenti per fari d’auto. È allora che, per fare fronte alla crescente domanda, viene inaugurato nel 1959 il nuovo stabilimento a Colognola ai Colli, in provincia di Verona. Nasce così Vetrerie Riunite spa.
Sempre in quegli anni, comincia a svilupparsi la produzione di oblò per lavatrici e asciugatrici, che diventerà uno dei principali business del gruppo.

Nel 1981 viene acquisita Borromini srl, azienda con una pluriennale e riconosciuta esperienza nella progettazione e sviluppo di stampi nell’ambito del lighting nel settore automotive.
A metà degli anni ’80 viene creata Novaref spa, controllata del gruppo, specializzata nel business dei rulli refrattari per l’industria della ceramica e la produzione di rulli speciali per l’edilizia.
Nel 1999 viene costituita l’unità produttiva dedicata agli articoli in vetro per la tavola e da regalo. Nasce così il brand Vidivi Vetri delle Venezie, che si contraddistinguerà per il suo alto contenuto di design e qualità.
Il gruppo, nel nuovo millennio, ha continuato a crescere positivamente, focalizzandosi sullo sviluppo tecnologico e l’innovazione aziendale.
Ultimo investimento dell’azienda, avvenuto nel 2017, è stato il nuovo forno Centauro, che ha permesso di aumentare la produttività del 25%, arrivando a 300 tonnellate di vetro al giorno.


1905

Nasce la prima industria di fanaleria in vetro per auto a Torino

1959

Nasce lo stabilimento di Vetrerie Riunite SpA a Colognola ai Colli (VR)

Fine anni ’50

Prima pressa automatizzata

Fine anni ’60

Inizia la produzione di fari nella sede di Verona

Fine anni ’80

Prima pressa idraulica

1981

Nasce Borromini

1987

Nasce Novaref

1990

Viene installato il 1° alimentatore elettronico

Fine anni ’90

La produzione di oblò diventa il core business aziendale

1999

Nasce Vidivi Vetri delle Venezia

2004

Viene installato un nuovo altoforno

2008

La procedura di tempra del vetro viene inserita nelle linee produttive

2017

Installazione nuovo altoforno Centauro

2020

Ciclo produttivo completamente automatizzato

Mission

Essere leader mondiali nella creazione di prodotti ad alto contenuto tecnologico e innovativo che rispettino l’ambiente.

Vision

Vogliamo essere un punto di riferimento mondiale per i clienti che ricercano prodotti specializzati ad alta complessità tecnologica. Un gruppo sinergico con lo sguardo sempre rivolto verso l’innovazione.


World Map Business

vetrerie-riunite-group-World-Map-Business-ITA

431

DIPENDENTI

300

TONNELLATE DI VETRO AL GIORNO

28

MILIONI DI PEZZI ALL'ANNO

100

MILIONI IL FATTURATO 2018

100

PAESI SERVITI

3000

CLIENTI SERVITI

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci

Ho letto e accetto la Privacy

SHARE